La Scuola

Saint-Moritz - Celerina

>

La scuola speciale

La scuola di sci Speciale, oltre a una lunga tradizione familiare, vanta un atteggiamento verso i ragazzi e un metodo di insegnamento che favorisce la crescita a 360° dei piccoli allievi, e li affezziona tanto al gruppo e al maestro quanto allo sport stesso.

La scuola speciale

La scuola di sci Speciale, oltre a una lunga tradizione familiare, vanta un atteggiamento verso i ragazzi e un metodo di insegnamento che favorisce la crescita a 360° dei piccoli allievi, e li affezziona tanto al gruppo e al maestro quanto allo sport stesso.

ATTENZIONE, SICUREZZA, CONFIDENZA

Lo stile di insegnamento

La maggior parte  dei Maestri della scuola di Sci Speciale hanno la patente della Scuola Italiana di sci, la più completa dal punto di vista formativo in Europa e sono laureati o imprenditori.
Questo si traduce in sicurezza trasmessa durante le ore di insegnamento e si rifletterà nella confidenza che i bambini acquisiranno e nel piacere che proveranno nello sciare.

  • Maestri della Scuola Italiana di Sci
  • Didattica aggiornata e tecniche di insegnamento avanzate
  • Esercizi di tecnica e di percezione muscolare

SCIARE BENE, DA SUBITO

MIGLIORAMENTO EFFETTIVO NEL PIÙ BREVE TEMPO POSSIBILE

Un bambino che comincia a scoprire la montagna e lo sci ha bisogno di acquisire da subito e bene le basi, diventare autonomo velocemente e godere delle emozioni che lo sci può dare.
Il nostro metodo non prevede lunghe giornate a giocare sugli sci in parchi giochi pianeggianti, ma tre/cinque giorni iniziali in cui imparare a controllare perfettamente lo spazzaneve, per riuscire a sciare a autonomamente e scoprire senza paura la velocità.

  • Impostazione dello stile corretta, da subito

ATMOSFERA SERENA E CURA

L'attenzione ai bambini

I vostri bambini saranno accolti in gruppi in cui l’atmosfera serena sarà il presupposto per rendere costruttiva l’attività di insegnamento e trasmettere come l’impegno sia fondamentale per raggiungere soddisfazioni personali.

I maestri di questi gruppi saranno affiancati, quando necessario, da collaboratori o da genitori in modo da non avere più di due bambini alla risalita in seggiovia, migliorare il controllo dell’unità del gruppo e dare una migliore assistenza nel caso di temporanee indisposizioni.

CONTINUITA’, PROGRESSI, AGONISMO

Il livello avanzato

Dai 6 / 7 anni i bambini che desiderano imparare a sciare bene potranno seguire un programma stagionale con un calendario, un allenatore e un gruppo di riferimento per tutta la stagione.
Il legame forte con il maestro e con gli altri giovani atleti crea il desiderio di crescere e confrontarsi, i progressi si fanno via via più evidenti e spesso emerge il desiderio di proseguire anche durante l’adolescenza e di accedere all’agonismo.

  • Allenamenti agonistici
  • Allenamenti cronometrati
  • Eventi e gare di sci
  • Riprese video
  • Software per analisi e confronto

LO SPORT, GLI AMICI, L’IMPEGNO

Crescita a 360°

Aiutare i ragazzi a crescere significa favorire anche la socializzazione, impegnandosi a fare gruppi di coetanei e trovando il modo di far sciare assieme gli amici. 
 

Significa aiutare i bambini meno sicuri a prendere confidenza  con gli sci e la neve, e non puntare solo sui ‘migliori’ per avere la squadra più forte.
 

Significa proporre loro un percorso, in cui, con il supporto dei genitori, li indirizziamo verso un’attività seria, in compagnia dei propri amici, senza trascurare lo studio ma anche senza permettere loro di scoraggiarsi o abbandonare alla prima difficoltà o alle prime pigrizie.